Molta cura, poco trucco. Tutto deve apparire naturale e disinvolto, ma niente deve essere lasciato al caso. Una sposa moderna, seducente ed essenziale è la Sposa di Giò.

Uno stile inimitabile che dal 1975 ha imposto una nuova idea di sposa. Lontano da ogni eccesso fine a se stesso, è lo stile che valorizza la sposa senza trasformarla. Nato dall'esperienza delle sorelle De Capitani (Giovanna e Marisa, da cui nasce il nome Le spose di Giò), maturata rispettivamente nell'alta moda e nel design, il primo atelier viene aperto in un piccolo spazio nel centro di Monza.

Il successo è immediato, lo stile lineare e pulito di Giò crea subito tendenza. Seguendo l'ampia richiesta di mercato presto vengono aperti anche i negozi di Bergamo, Varese e Bologna. Ancora oggi questi punti vendita vengono curati e seguiti personalmente, come dei veri e propri laboratori creativi dove nascono idee e dove le future spose vedono passo a passo realizzarsi il proprio abito. Dalle cerimonie più importanti e sontuose, ai matrimoni in campagna o a piedi nudi sulla spiaggia, ai matrimoni più informali in pantalone e minigonna, a quelli decisamente più normali con abiti che possano anche essere riutilizzati, ogni sposa viene vissuta come un'avventura singola, diversa ed originale.

Ogni abito è quindi personalizzato
ed adattato al tipo di persona così come al tono della cerimonia. La continua ricerca stilistica, l'utilizzo di tessuti esclusivi, la qualità della confezione e dei tagli sartoriali permettono di conferire ad ogni modello quella grinta in più che ha reso Le Spose di Giò un marchio solido e stimato a livello internazionale.

Consigliamo di fissare un appuntamento telefonico per venire a visitare uno dei nostri Atelier.